come avere gambe toniche

Con la bella stagione tutte vogliamo gambe toniche e più magre: ecco alcuni step da seguire! 

Le gambe sono una delle principali preoccupazioni per donne e ragazze. Spesso e volentieri cosce, polpacci e caviglie sono la parte del nostro corpo che più è soggetta a gonfiori, cellulite e accumulo di liquidi e grassi. La ragione? Una circolazione lenta innanzitutto, poi un ruolo fondamentale lo gioca anche la genetica. Non tutto, però, è perduto! Un corretto stile di vita, un’alimentazione equilibrata, unita ad un allenamento costante con esercizi specifici, possono aiutare ad avere gambe toniche e a dimagrire le cosce. Niente scuse, soltanto tanta forza di volontà! 

GAMBE TONICHE? ATTENZIONE A TAVOLA

l'importanza dell'alimentazione per avere gambe tonichePer evitare che si accumulino a livello di cosce e glutei, è fondamentale ridurre al minimo l’assunzione di cibi grassi. Esempio: fritture, insaccati, pietanze unte e ricche di condimento, ma anche il sale e – soprattutto – gli zuccheri. Dolci, caramelle, gelati, le stesse bibite gassate e gli alcolici saranno buonissimi, ma fanno tremendamente male alle gambe.
Bisogna rimanere idratati, consumare acqua naturale, almeno un litro e mezzo al giorno. Limitare il caffè, meglio il tè deteinato. Alla tua routine settimanale aggiungere anche le tisane drenanti per dare all’organismo un aiuto in più per eliminare le scorie e al contempo dimagrire. Tra le tisane più efficaci per drenare ci sono quella alla ciliegia, alla vite rossa, alla betulla, ma ottime sono anche quella all’equiseto e quella alla centella asiatica. Ideali per risvegliare il metabolismo per tenerlo sempre attivo. Alcune di esse lo velocizzano anche e quindi sono da assumere regolarmente per evitare che si accumuli la cellulite. Le tisane vanno prese sempre senza zucchero e anche più volte durante la giornata. 

Sì a frutta e verdura, ottime anche per velocizzare il metabolismo e favorire l’eliminazione delle tossine in eccesso.

ALLENAMENTI COSTANTI

Insieme ad un equilibrato regime alimentare, è opportuno praticare un po’ di sana attività fisica con costanza. Non si pensa necessariamente a una palestra o a un centro sportivo: per le nostre gambe può essere in toccasana anche camminare, una passeggiata di 45 min/1h a passo svelto tutti i giorni. Camminare in punta di piedi: non se ne sente parlare molto spesso ma impegnarsi in questa attività tipica delle ballerine per tre minuti al giorno torna utilissimo per ottenere le gambe perfette. Come funziona? Camminare per casa tre minuti al giorno, attivando il core (la parte centrale del corpo) e ripetete per quattro volte.

Per ottimizzare i risultati, e avere gambe toniche, sarebbe utile praticare un po’ di sport acquatici:  Hydro-bike. Il ciclismo combinato con i benefici snellenti e anti-cellulite dell’acqua, il migliore! È uno sport completo che tonifica la silhouette. Questo sport attiverà la circolazione sanguigna e ridurrà la sensazione di gambe pesanti. La pressione esercitata sulle gambe quando si pedala in acqua favorisce il drenaggio. Di conseguenza, le vostre gambe saranno più toniche e più sode!

Rollerblade. Uno sport efficace per trasformare delicatamente il grasso in muscolo. Con i rollerblade si mette sotto sforzo tutto il corpo e soprattutto le gambe e i glutei, è perfetto per gambe da sogno!

La bici è un’altra amica delle gambe, perché le fa lavorare con dolcezza, mentre un modo originale per tenersi in movimento potrebbe essere – ad esempio – iscriversi a scuola di ballo o di danza, per abbinare l’utile al dilettevole.

LO SQUAT, UN SUPER ALLEATO

Ma quali sono gli esercizi specifici che si possono eseguire a casa per snellire le gambe? Il squat per rassodare le cosce e avere gambe tonichepiù indicato è sicuramente lo squat. Per prima cosa bisogna divaricare per bene i piedi, al livello delle anche, con le punte rivolte leggermente all’esterno, poi occorre flettere le gambe come se ci si volesse sedere su una sedia che non c’è. Bisogna attivare bene gli addominali e tutta la muscolatura della schiena, mantenendo la colonna vertebrale ben allineata. Trascorso qualche secondo, non bisogna far altro che rialzarsi. Perché l’esercizio sia efficace, va ripetuto in 4 serie da 12 movimenti. Si possono eseguire anche degli affondi, contraendo gli addominali e lanciando un piede in avanti, facendo formare al ginocchio un angolo retto col pavimento, ma senza mai toccar terra. In questo caso bisogna ‘resistere’ nella posizione per almeno 30 secondi, poi cambia gamba e continua per altre 4 serie. 

NON ESAGERARE CON IL CARDIO

Non esagerare mai con l’allenamento cardio pensando di fare cosa gradita! Allenamenti aerobici prolungati fanno sì che il corpo rilasci un eccesso di Cortisolo, ormone nemico del dimagrimento che porta a stanchezza cronica, accumulo di adipe nella zona addominale, cuscinetti, ritenzione idrica, aumento di zuccheri nel sangue e riduzione della massa muscolare fino quasi a bruciarla. La perdita di peso da sudore e sforzo estenuante è, in pratica, solo apparente, in quanto buona parte del peso buttato giù è quello muscolare. E si sa, i muscoli pesano più del grasso!

I BENEFICI DEL MASSAGGIO

i benefici del massaggio per avere gambe tonicheUn altro passo da compiere durante la settimana sono i massaggi, un vero toccasana per le gambe, sono ottime per eliminare la pelle a buccia d’arancia e sciogliere i nodi di grasso che si accumulano sotto la cute. Se eseguiti correttamente sono eccezionali per riattivare la circolazione e rimettere in movimento tutte le funzioni dell’organismo. I massaggi drenanti anticellulite sono un ottimo esempio di tecnica di massaggio dimagrante, in grado di drenare i liquidi e far perdere fino a 2 taglie. Il massaggio deve essere inizialmente leggero, dal basso verso l’alto e praticato con i palmi delle mani aperte. Si va poi ad incidere maggiormente con una pressione su cosce e glutei, sempre mantenendo la direzione dal basso verso l’alto. Il massaggio dimagrante per avere gambe toniche, funziona meglio se cammini prima e dopo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui