Abbiamo parlato spesso di lui tra le pagine dei nostri giornali e lo abbiamo visto poliedrico e coraggioso, a volte sopra le righe ma con un solo e unico filo conduttore, l’amore per la sua famiglia e una grande, grandissima generosità.

Ci ha stupiti anche quest’anno, pensando ai meno fortunati che quasi sempre sono bambini in difficoltà. Da anni Ivan ha sposato la causa di AMRI (associazione di volontariato a favore di bambini affetti da malattie reumatiche in collaborazione con l’ospedale Gaslini di Genova), donando regali molto utili; lo scorso Natale, ha spedito ai piccoli degenti degli utilissimi iPad per la didattica a distanza. Stessa situazione anche per quest’anno, diverso il dono ma nobile iI gesto, il noto imprenditore ha regalato varie console di Nintendo Switch ai piccoli degenti ricoverati.

 

UN DONO PER PICCOLI MALATI

«Ho voluto pensare a quei bambini che trascorrono giorni interminabili tra le quattro mura di un ospedale a combattere con una malattia che è spesso difficile da comprendere per loro tanto piccoli», ha dichiarato commosso,  prima di partire per una vacanza da sogno insieme alla moglie Laura, i figli Morgan e Maya, la sua assistente personale Dominika di cui sembra non possa fare a meno e l’immancabile uomo della sicurezza, alla volta di  uno dei più prestigiosi hotel di Cortina D’Ampezzo, il Cristallo Luxury Collection resort e spa. Una famiglia allargata numerosa e felice.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui