Charlotte Lazzari abbraccia il piccolo Gabriel

Il 30 agosto Gabriel, il figlio di Kledi Kadiu e Charlotte Lazzari, compirà un anno. Per il bambino e l’intera famiglia è stato un momento difficile per la malattia del neonato, ma ora che è tornato a casa vivrà ogni minuto dell’affetto di mamma e papà e della piccola Lea

Il messaggio sul web di Charlotte Lazzari con accanto la foto insieme al figlio Gabriel è stato meraviglioso, pieno di dolore ma denso di speranza:

«La mamma sognava momenti come questi. In particolare, ogni volta che ti immaginavo, vedevo i nostri sguardi incrociarsi, blu e azzurro, magari nutrendoti al tramonto. Quello che stiamo attraversando lo sappiamo solo noi ma vedo l’opportunità, dietro la difficoltà, in tutto il suo splendore. Sei qui. Ciò che ci lega non si può spiegare e nonostante il ritardo, finalmente possiamo gioire di questi momenti che tanto sognavo.
Ti voglio bene. La tua mamma».

Con questo dolcissimo post Kledi Kadiu e Charlotte Lazzari vogliono lasciarsi alle spalle un momento davvero difficile da metabolizzare. Un dolore che rischiava di mettere in secondo piano la felicità della nascita del loro desiderato bebè. Gabriel, purtroppo, ha passato momenti difficili per colpa di una malattia, e la coppia ha deciso di parlarne pubblicamente per dare forza a chi vive una situazione come la loro e non ha ancora trovato il coraggio di ripartire. Hanno capito che la voce dei mamma e papà è quella che arriva di più agli altri genitori ed è per questo che si sono rimboccati le maniche, affrontato tutto, e deciso di condividere la loro esperienza. Una scelta che porta ora tutta la famiglia a essere più serena e affrontare al meglio tutte le battaglie che la vita imporrà! Per chi non lo sapesse, Gabriel è nato a fine agosto del 2021 e, pochi giorni dopo, Charlotte e Kledi hanno notato che c’era qualcosa che non andava.

«A 13 giorni dal parto Gabriel ha manifestato febbre e forti convulsioni, espressione di una diagnosi piuttosto complessa: meningo-encefalite – ha raccontato di recente Kledi Kadiu sui social – L’inizio di un calvario che ci ha davvero messi a dura prova. Gabriel è sopravvissuto e dopo aver riaperto gli occhi, passo dopo passo e con l’audacia di un eroe ha messo in campo tutta la sua forza per riappropriarsi di ciò che questo brutto imprevisto gli ha tolto. Dopo oltre un mese e mezzo di ricovero in terapia intensiva e tanti, tantissimi esami siamo tornati a casa, consapevoli che il percorso di ripresa sarebbe stato lungo e impegnativo».

Ma Gabriel è un vero guerriero che, giorno dopo giorno e accanto alla sua amorevole famiglia,  sta dando forza a mamma Charlotte, papà Kledi e alla sua sorellina Lea! E per mamma Charlotte, insegnante di Yoga e moglie del ballerino e coreografo di Amici, stringerlo tra le braccia al tramonto davanti al mare è un’esperienza meravigliosa, che non dimenticherà mai: nessuno sa cosa stia realmente passando la famiglia Kadiu, ma siamo sicuri che vincerà la sua battaglia!

LA PRIMOGENITA SEMPRE IN PRIMA FILA

Kledi Kadiu e Charlotte non hanno mai voluto escludere la loro primogenita, Lea, da quello che stava accadendo in famiglia. Le hanno dunque raccontato soltanto una parte della verità perché non volevano mentirle ma neanche farla soffrire. Ora che il pericolo peggiore è stato scongiurato, Lea, da brava sorella maggiore, non abbandona mai il suo fratellino. Kledi stesso racconta che quando Gabriel sente la voce della sorella cambia umore e loro sanno che lei lo sosterrà sempre. Questo brutto imprevisto li ha uniti ancora di più, come coppia e come famiglia!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui