Senti di avere le spalle in avanti e chiuse? Hai spesso mal di testa, rigidità muscolare? Questa disfunzione è molto presente oggi giorno a causa dell’aumento della sedentarietà, delle tante ore trascorse in macchina, del lavoro al computer e del grande aumento dell’uso della tecnologia come smartphone, video game ecc.. ma anche degli allenamenti ripetuti scorretti in palestra.

Fattori come lo stress e il dolore emotivo – di solito causati da brutti ricordi, rotture, traumi emozionali – anche loro possono irrigidire tutti i muscoli e farci sentire con un peso sul cuore, creando anche problemi respiratori.

Una struttura scheletrica ben allineata, con una colonna estendibile, permette una buona dinamica respiratoria, portando ad un miglioramento della concentrazione e dell’umore. Il cuore non è solo un organo del corpo vitale, ma anche centro energetico ed emozionale.

Alcune posizioni di allungamento sono efficaci per ridurre la tensione muscolare e consentire il raggiungimento di una condizione di rilassamento attiva e duratura, rafforzando specifiche emozioni associate al cuore, come la fiducia, la capacità di darsi e la capacità di ricevere amore.

Inizia a dedicarti del tempo!

  • Bastano 10 minuti al giorno di meditazione per poter combattere in modo efficace forme blande di depressione ed ansia. La meditazione fa stare meglio, fisicamente e mentalmente. Siediti in una posizione comoda di meditazione, porta l’ombelico in dietro verso la colonna, se vuoi porta le mani sovrapposte al centro del petto e chiudi gli occhi. Pensa al colore Verde. Un Verde vivo e luminoso. Comincia a respirare naturalmente e segui con la mente il flusso del tuo respiro. Mantieni l’addome un po’ attivo con l’ombelico leggermente retratto, il petto aperto e un o elevato. Assicurati che la colonna sia allungata.
  • Continua a respirare fluido e inizia a muovere il corpo. Solleva le braccia facendo l’allungamento dei muscoli dei fianchi e l’apertura laterale del respiro. Inspirando allunghiamo le braccia verso l’alto ed espirando scendiamo. Manteniamo la posizione per 3 o 4 cicli respiratori. Puoi fare 2 ripetizioni anche piegando lateralmente verso destra poi sinistra.
  • Per riscaldare i muscoli del torace e della parte superiore della schiena, la cow pose è un buon punto di partenza. Quando l’intenzione è aprire il cuore, bisogna anche concentrarci sulle spalle e sui muscoli della parte superiore della schiena per assicurarci che siano liberi da tensioni e che sostengano l’apertura del torace. Questa posa è ottima per aprire le spalle e ammorbidire la zona del cuore. Respirando profondamente prova a farla con molta calma per 10 ripetizioni.
  • Un esercizio soft, che non deve mai essere fatto in modo sbrigativo o troppo intenso per non peggiorare la situazione della tensione muscolare è l’allungamento del collo da seduti, portando un braccio dietro alla schiena, inclinando la testa verso la spalla destra, mantenendo la posizione per 3-4 cicli respiratori, poi cambiare la parte.
  • La postura della sfinge agevola l’espansione del petto e migliora al contempo la flessibilità della schiena. Mentre apri il tuo petto con questa posizione, concentrati sull’apertura energica del tuo cuore, rivolgendo i tuoi pensieri all’amore e alla compassione. Ripeti nella tua testa: “Sono aperto all’amore, provo compassione e connessione con gli altri, sono pronto a dare e ricevere amore.” Mantieni la posizione per 5-6 respiri lunghi e profondi, allontanando le spalle dalle orecchie.
  • Per concludere la tua pratica bisogna eseguire una posizione dove bisogna applicarsi con vigore, perché sono richieste forza e flessibilità. Quando inizi ad assumere la postura, è opportuno coinvolgere tutta la schiena e aprire il più possibile il petto. Sollevati dal pavimento mantenendo la posizione per 2 cicli respiratori, poi rilassa e riprova. È una delle posizioni in assoluto più efficaci per la schiena, fa bene proprio a tutti, va a espandere il torace e stimola gli organi interni, trasmette energia a tutto il corpo.
  • Abbandona per qualche minuto il mondo esterno, spegni il cellulare e allontanati dal computer e televisione. Non ci sei per nessuno, sei ufficialmente offline e libero da ogni distrazione. Accendi la tua candela profumata preferita, clicca play sulla tua playlist musicale preferita e goditi ogni singolo secondo.
  • Ritagliati del tempo soprattutto quando senti l’esigenza e stacca la spina anche solo per 10′ dalla quotidianità. Ricorda: non trascurarti e sii la priorità di te stessa!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui