Due guanciotte da mordicchiare, due occhi grandi e splendenti di un blu che ricorda il cielo più terso, una boccuccia meravigliosa: Luce Althea è così e mamma Lorella Boccia e papà Niccolò Presta non se la sono sentita di tenere per sé cotanto splendore. Così hanno condiviso con i follower diversi teneri scatti della bambina, facendole fare la conoscenza (soltanto virtuale) con i tanti fa che sono già pazzi di lei. La piccola è nata lo scorso ottobre, due anni dopo l’esclusivo matrimonio che la coppia aveva celebrato nella Capitale. E soltanto alla nascita la conduttrice e il manager avevano svelato il nome. In fondo ci hanno messo un po’ a deciderlo, tanto che, poco prima del parto, Lorella aveva ammesso: «Io e Nick siamo giunti alla conclusione che, forse, la cosa migliore è aspettare che nasca, guardarla negli occhi e solo allora decidere. Per ora è principessa o puffola». Luce Althea, adesso, è il diamante che brilla e illumina le loro vite.

Hanno realizzato il sogno più bello

Ѐ stata una bambina tanto desiderata e voluta: «Questa bambina è arrivata subito, al primo tentativo. Quando l’ho scoperto ero incredula. Ho fatto tre test, sono corsa all’alba in ospedale per fare l’esame del sangue. È stato il giorno più felice della mia vita», aveva raccontato la Boccia. Che sa esattamente che tipo di madre vuole essere per la sua piccolina: «Voglio cercare di essere una madre, sbagli compresi, comprensiva e vicina a mia figlia. Spero di riuscire ad essere almeno la metà di quanto è stata grande mia mamma». Poi ha aggiunto: «È stata sempre una donna forte, ha cresciuto due bambine da sola. Vorrei essere forte come lei, ha superato ostacoli che io ho sempre creduto fossero insormontabili. Per me è un punto di riferimento». Quanto al papà, invece, Lorella ha raccontato che è molto apprensivo. Del resto ha una gioia da proteggere. Insieme a Luce Althea, Lorella e Nick, come lei affettuosamente lo chiama, hanno raggiunto i massimi livelli della felicità. «Non chiedo altro», ha scritto la conduttrice di Venus Club su Instagram, postando una foto che la ritrae insieme alla sua bimba. Poi ha ammesso: «Non riesco a trovare le parole giuste; dovrebbero inventarne di nuove per esprimere tutte le emozioni che provo».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui